Senza categoria

stati di coscienza

Gandhi più incarna la vera figura del rivoluzionario. Il cambiatore radicale che opera e stravolge agendo da uno stato di coscienza differente da chi viene contrastato. Non c’è infatti nella sua teoria un nemico. C’è sempre un’argomentazione amichevole con chiunque, con Hitler, Mussolini. ma soprattutto con i britannici che voleva lasciassero l’India da amici.

Il metodo non violento fu il più forte, quello che implicava la maggiore autodisciplina in chi lo praticava.

pratica della dissidenza “civile”, della lotta “non violenta”, della spiritualità applicata alla vita quotidiana.

Ossimori profondi che si uniscono per un vero orientale e uomo di sapienza

https://www.youtube.com/watch?v=-by8Dml-hRY

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...